lunedì, Giugno 17, 2024

Apple Tv avrà una fotocamera integrata per FaceTime e altre app

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Si fanno sempre più concrete le possibilità che il prossimo modello di Apple TV possa integrare una fotocamera così da poter effettuare videochiamate direttamente dal dispositivo connesso al grande schermo in salotto. A oggi è infatti necessario passare da un iPhone oppure da un iPad collegato, come da novità introdotta dall’ultimo aggiornamento TvOs 17, mentre con il componente hardware di serie tutto potrebbe diventare più semplice e pratico. L’aggiunta potrebbe fare capolino in autunno, venendo accompagnata anche da un’altra potenziale novità inedita.

Apple Tv sembra dunque pronta un restyling a livello di componentistica e di design con un sensore piazzato nella parte frontale, in modo tale da inquadrare ciò che si trova immediatamente di fronte allo schermo televisivo, ovvero gli utenti stessi. Questa soluzione permetterebbe di trasformare la TV in uno schermo pronto a riunioni video per scopi lavorativi e per la produttività, ma anche per normali videochiamate con amici o parenti. L’ultimo aggiornamento del sistema operativo di Apple TV consente di collegare un iPhone o un iPad per poterne sfruttare la fotocamera frontale e inviare il flusso video alla televisione aprendo app come FaceTime o altri software simili. Sarebbe l’antipasto di una funzionalità che potrebbe essere gestita autonomamente dal dispositivo integrando una fotocamera e offrendo più comodità, soprattutto se ci si trova nelle condizioni di avere un gruppo numeroso a condividere la stessa inquadratura.

Secondo Mark Gurman di Bloomberg, la fotocamera integrata in Apple TV dovrebbe fare la propria comparsa già dal prossimo modello. Si potranno anche sfruttare le gesture per un controllo più pratico senza dover appoggiarsi una periferica fisica. Già da ora è possibile utilizzare i movimenti delle dita delle mani per ottenere effetti speciali in FaceTime: per esempio, mostrando due pollici in su si attivano i fuochi d’artificio oppure con il segno della vittoria cadono coriandoli. Tra le altre novità c’è anche una possibile new entry con uno smart display pensato proprio per accedere alle informazioni dal web, sfruttare widget da dispositivi collegati, visualizzare video o altri contenuti multimediali ed effettuare videochiamate. Le novità dovrebbero debuttare il prossimo autunno.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Mappa, stiamo costruendo la più grande per prevedere e prevenire tutti i disastri naturali in Italia

Fragile, dai piedi d’argilla, scossa da terremoti, ad alto rischio vulcanico e soggetta a frequenti colate di fango. Questa...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img