lunedì, Maggio 27, 2024

Taxi: se lo cerchi in Friuli Venezia Giulia, devi andare a Trieste

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Sulle strade del Friuli Venezia Giulia circolano 369 taxi e 363 auto a noleggio con conducente (Ncc). Dicono questo i dati che Wired ha ottenuto nell’ambito della sua inchiesta sui taxi in Italia. Numeri che già indicano come il Friuli Venezia Giulia sia in controtendenza rispetto a regioni come il Veneto, l’Emilia Romagna, la Sardegna e l’Abruzzo, dove il numero degli Ncc supera quello dei tassisti.

I numeri a confronto

Come detto, in Friuli le auto bianche sono 6 in più di quelle a noleggio con conducente. Osservando però più da vicino i dati, si nota come questo pareggio sia dovuto esclusivamente alla provincia di Trieste.

Dei 369 taxi in circolazione lungo le strade friulane, infatti, ben 254 lo fanno per effetto di una licenza emessa da un comune della provincia di Trieste. Nella quale i taxi sono 11,09 ogni 10mila abitanti. In questo territorio gli Ncc sono appena 40, la quota più bassa di tutto il territorio regionale, ovvero 1,75 ogni 10mila residenti.

Nelle altre tre provincie friulane, invece, la proporzione si inverte, nel senso che le auto a noleggio con conducente hanno un’incidenza maggiore rispetto a quelle bianche. Occorre specificare che per la provincia di Pordenone mancano i dati del comune di Vajont, non riscontrati dalla regione. Per questo gli abitanti di questo comune sono stati esclusi dal calcolo dell’incidenza.

Più in generale, sono appena 16 su 215 i comuni friulani che hanno emesso licenze per i taxi. Oltre ai quattro capoluoghi, da segnalare Monfalcone (13), Lignano Sabbiadoro (11) e Ronchi dei Legionari (8), tutte realtà che superano le 7 licenze di Gorizia, che pure dà il nome da una provincia. A livello di Ncc, invece, sono 104 i comuni che hanno emesso almeno una licenza, ovvero quasi la metà del totale.

Il caso Trieste

I poco meno di 200mila abitanti del capoluogo friulano hanno a disposizione 249 taxi, ovvero 12,55 ogni 10mila abitanti. Pur essendo la 15sima città italiana per numero di abitanti, Trieste è così l’ottava per quanto riguarda l’incidenza di taxi.

Il risultato è che nella sola città di Trieste circola il 67% di tutti i taxi attivi in Friuli Venezia Giulia. Detto in altre parole, due taxi su tre riportano una licenza emessa dal capoluogo regionale.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Intelligenza artificiale, ingannandola e facendola andare in crisi può diventare un'arma pericolosa

“Impieghiamo molte strategie per assicurare la sicurezza dei nostri sistemi e non possiamo rivelarle tutte” prosegue Anil. Si procede...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img