lunedì, Maggio 27, 2024

Gli Mtv Movie & Tv Awards 2024 non si faranno, quest'anno niente best kiss

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Gli Mtv Movie & Tv Awards 2024 non si faranno. Come annunciato dalla stessa Mtv nelle scorse ore la celebre cerimonia di premiazione non avrà luogo in questi mesi, ma sarà messa in pausa per permettere di ripensare l’intero show. A quanto si legge nella comunicazione ufficiale, infatti, lo stesso evento “will return with a reimagined format in 2025”, ovvero tornerà l’anno prossimo con un format del tutto ripensato. Dall’anno del loro esordio nel 1992, quelli che si chiamavano in origine Mtv Movie Awards erano diventati un punto di riferimento soprattutto per il pubblico giovane, e un modo per celebrare l’industria di Hollywood in modo vivace e informale, anche grazie a premi come Best Kiss e Best Villain, il tutto associato all’inizio della stagione dei blockbuster estivi (perché appunto si tenevano solitamente tra maggio e giugno).

Un cambio di format era avvenuto già nel 2017, quando appunto assunsero il titolo di Mtv Movie & Tv Awards, includendo anche nelle proprie categorie le migliori e più originali serie tv del momento. Questo però sembra non essere stato sufficiente a fermare un graduale declino, almeno in termini di ascolti, che comunque ha caratterizzato tutte le cerimonie di premiazioni degli ultimi anni (Oscar compresi). Nel 2020 la cerimonia non si è tenuta per via del Covid, mentre nel 2023 è stata sostituita da un evento virtuale per via dello sciopero degli sceneggiatori che ha paralizzato l’industria audiovisiva americana (Drew Barrymore, che doveva essere la conduttrice di quell’edizione, è stata tra l’altro costretta a ritirarsi per via delle proteste anche dei suoi stessi autori televisivi).

L’intenzione sulla carta è quella però di ripensare questo evento e di proporlo nuovamente nel 2025, certamente applicando quelle modifiche grandi o piccole che lo rendano ancora più appetibile al pubblico di oggi, tra clip di TikTok e altri metodi di fruizione. La decisione certamente non facile arriva in un momento particolarmente delicato per Paramount Global, la media company di cui fa parte anche Mtv: pare che l’attuale proprietaria, National Amusement, sia intenzionata alla vendita e nelle settimane scorse si sono fatti avanti diversi interlocutori, tra cui Skydance e Sony, ma nulla è stato ancora deciso. Award di questo tipo sono un investimento decisamente ingente, da gestire con cautela soprattutto in momenti di crisi. Solo lo scorso autunno, si era deciso di cancellare gli Mtv Ema 2023, che si sarebbero dovuti svolgere a Parigi, per via del clima politico nato dalla crisi a Gaza, ma pare che invece gli Ema 2024 si svolgeranno regolarmente, questa volta il 10 novembre a Manchester.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Super computer, le startup che fanno business

L’Europa è in lizza per capitanare il futuro dei super computer, un’occasione per dettarne i valori e assicurarsi un...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img