venerdì, Maggio 24, 2024

Tata Avinya, nuovo concept elettrico con 500 km di autonomia

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Tata Motors ha presentato la nuova concept car elettrica Avinya che anticipa i contenuti di una vettura di produzione che sarà presentata entro il 2025. Per quanto riguarda il nome, deriva dal sanscrito e significa “innovazione”. Questa vettura poggia su di una piattaforma dedicata alle auto elettriche (Gen 3) e questo ha permesso ai tecnici di avere più libertà per disegnare le sue linee. Dal punto di vista del design sembra un mix tra un minivan e un crossover e si caratterizza per sbalzi corti, passo lungo e ruote di grandi dimensioni.

I cerchi, in particolare, presentano un design ottimizzato dal punto di vista dell’aerodinamica e assomigliano un po’ a quelli della Volkswagen ID.3. Molto particolare anche la firma luminosa dei gruppi ottici frontali. Vale la pena di notare che Tata Motors ha deciso di eliminare gli specchietti laterali in favore di supporti che integrano delle telecamere. Si tratta di una soluzione che vediamo sempre più spesso e non solo a livello di concept car. Questa scelta tecnica permette di ottimizzare l’ulteriormente l’aerodinamica per poter ottenere la massima efficienza possibile.

L’abitacolo è molto spazioso, merito anche del passo lungo, e presenta un design minimalista. Il costruttore ha evidenziato di aver adottato materiali sostenibili per la realizzazione degli interni. Niente display centrale per l’infotainment ma uno schermo direttamente integrato all’interno del volante. L’auto dispone anche di una serie di funzionalità attivabili attraverso i comandi vocali.

Per quanto riguarda il powertrain, invece, la casa automobilistica non ha voluto fornire particolare dettagli. Per il momento, sappiamo solo che la concept car dispone di una batteria in grado di poter ricaricare ad altissima potenza. In 30 minuti sarà possibile disporre di un’autonomia di 500 km.

Come accennato all’inizio, questa concept car sarà la base per un veicolo elettrico di serie che arriverà entro il 2025. Non rimane che attendere maggiori informazioni su questo progetto.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Campi Flegrei e Vesuvio sono collegati? Facciamo chiarezza sulla situazione

Dopo la scossa sismica del 20 maggio 2024 nella zona dei Campi Flegrei, la più forte degli ultimi 40...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img