domenica, Luglio 3, 2022

Mobilize e Morbihan Énergies: Microgrid a Belle-Ile-en-Mer per usare l'energia solare

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Mobilize, la Business Unit del Gruppo Renault che si occupa di servizi di mobilità ed energia, ha annunciato di aver collaborato con Morbihan Énergies per l’installazione presso l’isola francese di Belle-Ile-en-Mer di una Microgrid composta da un un impianto fotovoltaico con una potenza di 76 kWc e da un sistema di stoccaggio dell’energia da 200 kWh. L’intero impianto è gestito automaticamente da un sistema di controllo energetico ed è stato installato presso il villaggio turistico “VVF Club Intense”.

L’obiettivo di questo progetto portato avanti da Mobilize e Morbihan Énergies è quello di incentivare l’autoconsumo dell’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico per arrivare a diminuire i costi energetici del villaggio turistico “VVF Club Intense”. Il sistema di accumulo è stato installato durante questo mese di maggio. Aspetto interessante, è basato su 10 batterie Renault Zoe di seconda vita. Dunque, questo progetto dimostra ancora una volta come è possibile allungare la vita degli accumulatori delle auto elettriche. Se ancora in buono stato, possono essere utilizzati ulteriormente in altri ambiti, come in quello dei sistemi di accumulo.

Il sistema di accumulo da 200 kWh di questo progetto servirà per contenere l’energia prodotta in surplus dall’impianto fotovoltaico. Energia che servirà per ottimizzare i consumi energetici del villaggio turistico e per ricaricare i veicoli elettrici dei clienti della struttura.

Inoltre, come parte di questo progetto, per 6 mesi sarà sperimentato un prototipo della Renault Zoe dotato della tecnologia vehicle-to-grid (V2G).

Il veicolo, che sarà controllato dal sistema di gestione smart della microgrid, potrà stoccare l’energia e reimmetterla nella rete locale in caso di necessità. L’obiettivo di questo test è studiare il contributo della ricarica reversibile su una rete elettrica locale come complemento al sistema di stoccaggio dell’energia, per massimizzare l’uso dell’energia solare del sito e limitare il ricorso all’elettricità della rete principale.

La creazione di questa Microgrid rientra in un più ampio progetto di Morbihan énergies con l’obiettivo di ridurre la dipendenza energetica del Dipartimento del Morbihan e di facilitare l’adattabilità del territorio al turismo stagionale.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Tutti al polo!

 In campo c’è anche Stefano Giansanti, capitano della nazionale italiana di polo che incontriamo prima della partita, e che...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img