lunedì, Luglio 15, 2024

Cosa succede adesso a Julian Assange

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

I tribunali britannici non hanno ritenuto che l’estradizione di Assange sarebbe oppressiva, ingiusta o un abuso di diritto – ha spiegato a Wired US un portavoce del ministero degli Interni britannico –, né hanno ritenuto che l’estradizione sarebbe incompatibile con i diritti umani di Assange, compreso il diritto a un equo processo e alla libertà di espressione. Durante la permanenza negli Stati Uniti sarà trattato in modo appropriato, anche in relazione alla sua salute“.

La possibile strategia dei legali di Assange

Stando al ministero degli Interni del Regno Unito, i legali di Assange hanno quattordici giorni per presentare appello. Il prossimo passo – ora che l’argomentazione della difesa basata sul rischio di suicidio di Assange è stata respinta – sarà probabilmente quello di concentrarsi sugli altri elementi che il team di Assange ha presentato contro l’estradizione, come la minaccia che il provvedimento rappresenta per la libertà di stampa e il pregiudizio politico delle forze dell’ordine degli Stati Uniti nei confronti di Assange.

Penso che ci siano molte strade che si possono percorrere“, spiega Naomi Colvin, direttrice per il Regno Unito e l’Irlanda della no-profit Blueprint for Free Speech, che si occupa di tutela alla libertà di espressione. Colvin sottolinea che, anche nel caso in cui le nuove argomentazioni non riuscissero a convincere il sistema giudiziario britannico, Assange potrebbe appellarsi alla Corte europea dei diritti umani di Strasburgo, sostenendo che l’estradizione violerebbe l’impegno del Regno Unito nei confronti dei trattati sui diritti umani. Un’altra opzione potrebbe essere chiedere un riesame giudiziario che contesti l’aspetto politico della decisione di Patel, aggiunge Colvin.

Le accuse degli Stati Uniti

Le accuse contro degli Stati Uniti contro Assange risalgono all’aprile del 2019, quando il dipartimento di Giustizia del paese lo ha incriminato per reati di hacking: Assange è stato accusato di aver cospirato con Manning per sottrarre segreti del dipartimento della Difesa statunitense. L’accusa iniziale era incentrata sulla presunzione che Assange avesse aiutato attivamente Manning a decifrare una password per ottenere l’accesso a una sezione riservata di una rete militare: un’accusa formulata con attenzione che sembrava pensata per distinguere Assange dai giornalisti tradizionali e etichettarlo invece come criminale informatico.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

La tuta spaziale che trasforma l’urina in acqua potabile

Immaginate di indossare una tuta spaziale e, nel bel mezzo di una passeggiata lunare, di avere bisogno urgentemente del...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img