mercoledì, Febbraio 8, 2023

Suzuki Connect, la nuova app che rende l'auto sempre connessa: come funziona

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

I servizi digitali sono sempre più importanti sulle moderne auto. Come sappiamo, da questo punto di vista le case automobilistiche stanno investendo molto. Oggi, poter disporre di un’applicazione per smartphone attraverso la quale poter gestire da remoto alcuni aspetti della propria vettura è diventata una cosa quasi normale, almeno per un certa categoria di modelli. E su questo tema, arriva la notizia che Suzuki ha lanciato la nuova applicazione Suzuki Connect attraverso la quale è possibile avere accesso ad un’ampia gamma di servizi connessi per gestire da remoto la propria vettura.

SERVIZI E FUNZIONALITÀ


image

Disponibile al download per dispositivi iOS ed Android, la nuova app Suzuki Connect permette di accedere a funzioni come la possibilità di monitorare e ricevere notifiche sullo stato del proprio veicolo in tempo reale, bloccare e sbloccare il veicolo da remoto e visualizzare informazioni come la cronologia di guida e la posizione del veicolo parcheggiato.

Oltre a questo, gli utenti avranno la possibilità di ricevere informazioni sulla manutenzione e notifiche di spie luminose. Nel caso in cui venga rilevato un problema, le principali informazioni diagnostiche potranno essere condivise con il concessionario Suzuki registrato. In tale modo è possibile disporre di un’assistenza post-vendita rapida e completa.

image

Molto comodi pure gli avvisi di geofencing e coprifuoco. La nuova applicazione avviserà tramite notifiche quando la macchina ha lasciato o è entrata in una determinata area. L’avviso di coprifuoco, invece, segnala quando l’auto non è rientrata all’interno di un’area stabilita nell’orario impostato.

Per il momento, l’applicazione può essere utilizzata solamente dai possessori S-Cross Hybrid di nuova generazione: motorizzazioni 1.4 48 volt e 1.5 140 volt che abbiamo già provato, consegnate o da consegnare. In futuro, la compatibilità sarà estesa ad altri modelli della gamma Suzuki.

L’attivazione del servizio è gratuita e deve essere fatta presso tutte le concessionarie e le officine della Rete Suzuki. Per le auto da consegnare, l’attivazione verrà effettuata al momento del ritiro della vettura. Invece, i clienti che hanno ritirato l’auto prima del primo ottobre 2022, verranno contattati nelle prossime settimane dal concessionario presso il quale è stato fatto l’acquisto ed invitati a recarsi presso la loro sede per l’attivazione del servizio.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Bard è il ChatGPT di Google e Baidu segue a ruota

Google e il suo rivale cinese Baidu hanno presentato a poche ore di distanza e in modo ufficiale i...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img