martedì, Marzo 5, 2024

Fortnite alla conquista del metaverso

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

L’ascesa inarrestabile dell’intelligenza artificiale ci aveva fatto quasi dimenticare dell’esistenza del metaverso. Eppure, l’idea di costruire un universo virtuale parallelo in cui gli utenti possano vivere come avatar sembra essere più viva che mai. Proprio la scorsa settimana, infatti, Epic Games e Disney hanno rivelato di voler trasformare Fortnite – il celebre gioco multipiattaforma free-to-play – in un “nuovissimo universo di giochi e intrattenimento”, in cui i personaggi Disney, Marvel e Pixar, oltre a quelli di Star Wars e Avatar, prenderanno vita. Un meraviglioso mondo virtuale, dominato da un castello luminoso circondato da una serie di futuristiche isole colorate fluttuanti nello spazio, collegate tra loro da strade e autostrade. Insomma, un metaverso vero e proprio, in cui Disney ha investito ben 1,5 miliardi di dollari.

La collaborazione tra le due società, quindi, sembrerebbe essere pronta a rivoluzionare il mondo dei videogiochi, e non solo. Non a caso il boss di Disney, Bob Iger, ha definito la partnership con Epic Games “il più grande ingresso di sempre” della sua compagnia nel mondo del gaming. Dall’altro lato, invece, Fortnite si prepara a conquistare nuovi utenti – e a superare i numeri del rivale Roblox – ampliando la proposta delle sue attività di gioco e di intrattenimento proprio grazie al supporto di Disney. Al di là di questo, c’è anche da considerare che il modello di business di Fortnite potrebbe rappresentare il principale punto di forza della collaborazione tra i due colossi dell’intrattenimento: nonostante i giochi siano del tutto gratuiti, la piattaforma guadagna attraverso partnership di licenza del marchio e acquisti in-game. Questo significa che, se le skin di Disney ottengono la giusta popolarità, l’idea di costruire un metaverso collegato a Fortnite potrebbe davvero rivelarsi fruttuosa per tutti.

D’altronde, nonostante Epic Games non si sia dimostrata impegnata nel progetto del metaverso tanto quanto Meta, Fortnite si è rivelato essere un mondo virtuale parallelo apprezzato – e vissuto – dagli utenti ben più di quanto non lo sia Horizon Worlds, il metaverso della società di Zuckerberg. Anzi, la piattaforma di gioco non si limita ad offrire al suo pubblico la possibilità di vivere e interagire con splendidi mondi virtuali creati dagli sviluppatori di Epic, ma anche con divertenti contenuti generati dagli utenti stessi (UCG), che sembrano rivelarsi i più apprezzati dai giocatori. Insomma, Fortnite sembra avere tutte le carte per poter vincere la sfida del metaverso, soprattutto ora che Disney ha scelto di investire nelle sue potenzialità.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Bitcoin: è vicino al suo record storico

Ci siamo quasi. Il 5 marzo il valore del bitcoin si è avvicinato prepotentemente al suo record storico di...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img