venerdì, Giugno 14, 2024

Le novità di Alexa in hotel

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Il generale il 90 % degli utenti di internet ha interagito con assistenti vocali, con speaker intelligenti il 57%, si tratta di un mercato in forte crescita, ma permane l‘effetto wow per gli utenti che si trovano questi dispositivi in camera d’albergo. Nei confronti della Generazione Z l’utilizzo degli assistenti vocali rimane un vero e proprio vantaggio competitivo, i ragazzi sono abituati a preferire l’interazione asincrona rispetto alla telefonata. C’è una maggiore attenzione ai dati e all’intelligenza artificiale nel settore del turismo per poter offrire un’esperienza utente più ricca, inizialmente con i chatbot, poi con la domotica e con gli apparecchi connessi“, spiega Eleonora Lorenzini, direttrice dell’osservatorio Digital Innovation del Politecnico di Milano intervenuta alla presentazione.

Per quanto riguarda l’utilizzo, al primo posto tra le interazioni più popolari su Alexa in hotel si classificano quelle relative alle informazioni turistiche, seguite dall’ascolto della musica e dall’intrattenimento e al terzo posto le classiche necessità pratiche per questioni spicciole come la richiesta di uno spazzolino o asciugamano aggiuntivo. “La nostra tecnologia, consente alle strutture di personalizzare su misura i contenuti, offrire agli ospiti un’esperienza più coinvolgente e semplificare le attività dello staff. Il tutto grazie ai comandi vocali” racconta Pietro Catello, Head of Alexa Smart Properties Hospitality Italia.

L’obiettivo per Amazon anche su questo fronte è quello d’andare incontro alle esigenze del cliente, semplificando la sua esistenza in viaggio. Il fascino del viaggio e parte della crescita che offre però sono racchiusi anche nello scontro e incontro con culture e ambienti diversi, trovarsi a Shanghai con un assistente vocale che conosce le nostre abitudini come quando siamo a casa in Italia può essere un vantaggio per chi si sposta per lavoro, ma anche una limitazione dell’esperienza per gli amanti dell’esplorazione.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Taxi, in Italia sono 28.604. Ma gli Ncc sono il quadruplo

Si chiama registro informatico pubblico nazionale delle imprese titolari di licenza per il servizio taxi e noleggio con conducente...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img