lunedì, Aprile 22, 2024

Alcuni TikTokers credono che l’8 aprile sarà la fine del mondo

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Lunedì 8 aprile ci sarà un’eclissi solare totale, che regalerà a ben 44 milioni di persone lo spettacolo della Luna che si frappone tra la Terra e il Sole. Un avvenimento del tutto naturale che, secondo alcune teorie che si stanno diffondendo su YouTube e TikTok, potrebbe segnare la fine del mondo. Un numero discreto di creator, infatti, sta facendo notare che l’eclissi solare interesserà sei, sette od otto – a seconda delle convinzioni personali – città chiamate Ninive negli Stati Uniti e in Canada. Un dettaglio tutt’altro che casuale, a detta dei TikTokers, dato che Ninive era il nome della città in cui ebbe luogo un’eclissi solare nel momento esatto della visita del personaggio biblico Giona, un profeta ebraico vissuto nell’VIII secolo a.C.

TikTok content

This content can also be viewed on the site it originates from.

In realtà, sembra che l’eclissi solare totale dell’8 aprile interesserà soltanto due cittadine di nome Ninive, una nell’Ohio e una nell’Indiana. L’eclissi, infatti, sarà visibile solo dall’America settentrionale, anzi, per la precisione, solo da una stretta striscia di terra che attraversa diagonalmente il Messico, gli Stati Uniti centrali e occidentali e una piccola parte del Canada. Il biblista Dan McClellan, in un video condiviso sulla piattaforma, ha spiegato perché la profezia è del tutto priva di fondamento. “Chiunque dica che queste città si trovano all’interno del percorso dell’eclissi solare totale, o sta mentendo sulla loro posizione o ha manipolato il percorso dell’eclissi”, ha dichiarato lo studioso. Ma, al di là della teoria della fine del mondo legato al passaggio dell’eclissi su Ninive, i creator sembrano ossessionati anche dalla possibilità che il prossimo 8 aprile i sistemi elettrici vadano in tilt.

Dicono di essere pronti ad affrontare interruzioni di corrente e cose del genere. Interruzioni del servizio cellulare. Comprate la spesa necessaria, credetemi“, afferma uno dei tanti creator che sta cavalcando la tendenza dell’eclissi solare su TikTok. Un avvertimento tutt’altro che fondato e credibile, considerando che si tratta di una persona che vende torce e caricabatterie per cellulari. Certo, nei giorni precedenti alcune città degli Stati Uniti nella zona dell’eclissi hanno davvero avuto problemi con le linee telefoniche, ma questo potrebbe essere legato al fatto che alcune cittadine sul territorio hanno visto un discreto afflusso di turisti che si sono mossi in anticipo per prepararsi a vedere il fenomeno naturale. Insomma, il vero problema sembra essere più l’arrivo di massa di visitatori, che la fine del mondo in sé.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

L'intelligenza artificiale non sa fare ridere

Nel vasto panorama di capacità dell'intelligenza artificiale, l'umorismo sembra essere un terreno inesplorato. Di recente, sui social network stanno...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img