venerdì, Giugno 14, 2024

Lo spazzolone 2.0 per igienizzare il wc in modo smart

Must Read

Questo articolo è stato pubblicato da questo sito

Lo spazzolone del wc è il secondo oggetto più sporco della casa (dopo lo smartphone) e nei secoli è rimasto pressoché immutato nella forma e nel funzionamento. Anche con nuovi materiali come il silicone, richiede infatti un contatto diretto per la pulizia e deve essere riposto in un contenitore che spesso e volentieri crea un ristagno malsano. Per cercare di invertire questa tendenza e offrire una soluzione non solo più igienica, ma anche più risparmiosa in termini di acqua e detergenti, su Kickstarter è apparsa una soluzione molto interessante.

Si chiama Clooubrush e appare come una sorta di lancia che eroga acqua ad alta pressione, che viene fatta transitare attraverso una capsula intercambiabile in un materiale biodegradabile e sostenibile che facilita la pulizia di incrostazioni e al contempo profuma la ceramica con una fragranza a scelta. Lo spazzolone 2.0 può essere collegato direttamente alla vaschetta tradizionale come con gli smart bidet oppure alla tubazione nel caso di impianti a muro. Per utilizzarlo basta porre l’estremità a breve distanza dallo sporco e lavare tutto via, senza alcun contatto, senza utilizzare troppa acqua o detergenti. Terminato il lavoro, si ripone Clooubrush nello stand, senza gocce, rimasugli, ristagni o cattivi odori. Qui sotto, un video che lo mostra in azione.

La capsule del materiale trattante naturale pesano 40 grammi, sono profumate al lime oppure alla fragranza oceano e durano ognuna un mese di utilizzo quotidiano. Sull’asta della lancia ci sono controlli per regolare il getto su tre livelli a seconda delle esigenze e la scocca è in materiale indroreppellente e anti-stick. Volendo, è possibile svitare lo spazzolone e collegarlo al posto del soffione per pulire la doccia. Si può supportare il progetto su Kickstarter finanziandolo a un prezzo di 39 euro per poi ricevere un Clooubrush a metà prezzo rispetto al futuro listino. Le spedizioni partiranno da dicembre.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
Latest News

Taxi, in Italia sono 28.604. Ma gli Ncc sono il quadruplo

Si chiama registro informatico pubblico nazionale delle imprese titolari di licenza per il servizio taxi e noleggio con conducente...
- Advertisement -spot_img

More Articles Like This

- Advertisement -spot_img